Post Image

La Marzocco ha presentato Hands for Songwa e la mostra Origin al World of Coffee – Re;Co Symposium a Budapest (dal 12 al 15 Giugno 2017). La Marzocco è stata presente sulla scena dello specialty coffee a Budapest, in occasione del Re;Co Symposium, dove ha portato nel programma interattivo di Re;Co una nuova accesa prospettiva sulle origini del caffè, le piantagioni.

Il Re;co Symposium di quest’anno si è focalizzato su incontri, laboratori e esplorazioni sensoriali, e si è tenuto presso lo spazio storico Pesti Vigadó (12 Giugno). Questa è stata un’opportunità unica per i professionisti del settore per raccogliere informazioni e intrecciare relazioni, e soprattutto provare le ultime tendenze e conoscere i progetti per tutto ciò che riguarda le attrezzature da caffè, il potenziale del networking e la sostenibilità.

Durante l’incontro, La Marzocco ha illustrato, a nome dei partner del progetto Hands for Songwa ed Origin, una mostra fotografica di Jakob de Boer. Curatrice della mostra Marta Kokosar, La Marzocco Alliance Marketing Manager, ha espresso i valori e le iniziative legate alla sostenibilità, alla piantagione in Tanzania e all’impegno congiunto mirato all’educazione, alla responsabilità sociale e all’innovazione.

Origin Origin è una mostra fotografica itinerante nata dalla collaborazione tra La Marzocco e Jakob de Boer in seguito a due viaggi presso la Songwa Estates, vicino Mbeya, in Tanzania. Una percentuale dei proventi della vendita delle foto sarà donato a beneficio della comunità che vive nelle immediate vicinanze della piantagione.

Hands for Songwa

I partner di Songwa Estates, La Marzocco, Mahlkönig e Probat, aziende leader nella produzione di attrezzature da caffè con sede in Europa, annunciano Hands for Songwa. Perché Hands for Songwa? Per fare la differenza.

Così come il caffè, le persone che lavorano sulla piantagione con passione e cura sono una risorsa preziosa. A partire da Gennaio 2017, una percentuale della vendita dei prodotti dei partner saranno donati  attraverso progetti selezionati allo scopo di migliorare e supportare la piantagione e la comunità circostante. I fondi raccolti durante il 2017 sono già stati destinati alla costruzione di quattro pozzi dotati di piattaforme e pompe. Per maggiori info, clicca QUI.