Post Image

La Marzocco è fiera della performance di Andrea Bolognesi, che chiude la stagione 2018 in crescendo, con un buon 12esimo posto in gara-1, e un 17esimo in gara-2. Il giovane pilota sanpierino vive e lavora come barista poco distante dalla factory e dal 2016 con la sua determinazione e il suo ottimismo ci sta regalando grandi soddisfazioni. Con questi risultati, ottenuti in condizioni difficilissime e correndo sia sul bagnato che su pista asciutta ha dimostrato che pian piano il lavoro costante di adattamento alla MV Agusta, moto che lui stesso definisce “complicata” dato il suo stile di guida, sta dando i suoi frutti.

“In un campionato di primissimo livello come il CIV Supersport di questa stagione devi essere sempre al 100% anche per entrare in zona punti, dove spesso i primi venti piloti sono racchiusi in un secondo, quindi anche sotto l’aspetto morale e motivazionale non è stato facile mantenere alta la concentrazione per gli scarsi risultati ai quali andavo incontro. Ringrazio tutti dal proprietario Caravita e tutti i soci a tutti i componenti del team con il quale tra l’altro ho instaurato un grandissimo rapporto. Per me è stato un onore e un grandissimo piacere lavorare con un team di primissimo piano come Extreme e nonostante i risultati non ci abbiano dato ragione siamo consapevoli di aver dato il 100% in ogni occasione! Ora è tempo di staccare la spina, ricaricare le pile per poi concentrare il focus sulla stagione 2019, per il quale tengo aperte tutte le porte e del quale avrete news tra qualche mese. Oltre ai doverosi saluti al team, voglio ringraziare tutti i miei sponsor e come sempre anche la mia famiglia e tutte le persone che quest’anno mi sono state vicine. Ci vediamo nel 2019!!”.