Post Image

un momento di crescita che ha fatto sentire grandi, oppure sentirsi individui che possono influenzare il mondo

“Qualche anno fa ho avuto il piacere di partecipare insieme alla mia classe a un progetto scolastico sull’immigrazione.

Il percorso designato dagli organizzatori comprendeva 3 incontri che gradualmente conducevano alla presa di coscienza di sé stessi e dello straniero.

Il primo incontro consisteva nell’immedesimarsi completamente nell’immigrato stesso attraverso un’esperienza diretta.

Nel secondo incontro l’obiettivo era quello di comprendere il presente attraverso la storia, mentre nel terzo è stato possibile confrontare le proprie idee con un immigrato desideroso di raccontarci le sue esperienze.

Considero questo progetto un momento di grande importanza per il mio accrescimento personale, in quanto mi ha resa consapevole di quanto le piccole cose possano cambiare la nostra visione del mondo e spronarci a renderlo migliore.”- Nora Labiad.